Stellantis, Elkann a Roma: vede il presidente Mattarella e Giorgetti

L’obiettivo: fare il punto sulle attività italiane del gruppo e ribadire l’impegno per realizzare i progetti industriali

Elkann a Roma, vede Mattarella e Giorgetti

Elkann a Roma, vede Mattarella e Giorgetti

Roma, 6 febbraio 2024 – Il presidente di Stellantis John Elkann ha incontrato oggi a Roma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, l’ambasciatore Usa in Italia, Jack Markell, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, e il governatore della Banca d’Italia, Fabio Panetta.

Gli incontri, a quanto si apprende, erano programmati da tempo e hanno offerto l’occasione per fare il punto sulle attività italiane del gruppo e ribadire l’impegno per realizzare i progetti industriali in atto e per le attività di comune interesse oggetto del tavolo sull’automotive al Mimit.

Ieri, dopo le indiscrezioni apparse sulla stampa, Elkann aveva smentito seccamente le voci di un progetto di fusione con Renault.  “Non esiste alcun piano allo studio riguardante operazioni di fusione di Stellantis con altri costruttori”, aveva dichiarato.

“La società – aveva spiegato Elkann - è concentrata sull’esecuzione del piano strategico Dare forward e nella puntuale realizzazione dei progetti annunciati per rafforzare l’attività in ogni mercato dove è presente, inclusa l’Italia. Stellantis è impegnata al tavolo automotive promosso dal Mimit che vede uniti il governo italiano con tutti gli attori della filiera nel raggiungimento di importanti obiettivi comuni per affrontare insieme la transizione elettrica”.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro