Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 gen 2022

Arval punta sul noleggio a lungo termine nel nome della mobilità green

17 gen 2022
featured image
Arval punta sul noleggio a lungo termine nel nome della mobilità green
featured image
Arval punta sul noleggio a lungo termine nel nome della mobilità green

NON PIÙ solo grandi flotte aziendali: l’auto a noleggio è ormai richiesta anche da liberi professionisti e privati cittadini. Un mercato nuovo, nel quale Arval Italia, società leader nel noleggio auto a lungo termine e nei servizi di mobilità innovativi e sostenibili, ha scommesso per prima. Ne abbiamo parlato con Alessandro Pigazzi (nella foto in alto), direttore retail di Arval Italia. Come è cambiato il mercato del noleggio negli ultimi anni? "Da 3-4 anni il noleggio a lungo termine, concepito inizialmente per il B2B (business to business) e pensato quindi per le grandi flotte aziendali, si è avvicinato sempre più allo smart business e al segmento della Pmi. Poi, come step successivo, è andato a intercettare la domanda dei liberi professionisti per arrivare infine, negli ultimi due anni, al privato a 360 gradi. Nel 2020 abbiamo registrato ben 65mila contratti con privati cittadini per il noleggio a lungo termine. L’anno scorso la crescita è stata del 30-35%; quest’anno ci attendiamo che superi il 40% e pensiamo che per il futuro ci siano margini ancora più importanti. Come Arval siamo leader di questo segmento, avendoci creduto per primi: oggi deteniamo il 20% circa del mercato totale italiano". Perché questo cambiamento? "È un processo che si è svolto per gradi. Il primo step, da parte nostra, è stato quello di semplificare l’offerta. Abbiamo creato un contratto di 3 anni con un chilometraggio pressoché illimitato (100mila km) e tutti i servizi inclusi. Poi abbiamo lanciato un prodotto di noleggio leggero (10mila Kmanno per 48 mesi) e infine abbiamo proposto formule con durate inferiori, da uno a 24 mesi. In questo modo siamo andati a intercettare un pubblico sempre più ampio e sempre più legato al settore privato. In parallelo abbiamo creato anche servizi mirati". Quali? "Per raggiungere al meglio tutte le persone interessate ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?