(Milano)

Selex Gruppo Commerciale prevede, fino alla fine del 2020, l’assunzione di circa seicento addetti nei vari supermercati operativi in Italia. Da Selex Gruppo Commerciale evidenziano infatti: "L’emergenza sanitaria ha ovviamente modificato lo scenario e stiamo ricalibrando piani e investimenti. Se da un lato in alcune Regioni i soci hanno anticipato nuove assunzioni per far fronte ai carichi di lavoro, dall’altro molte delle nuove aperture previste per l’anno in corso verranno posticipate e le ricerche di figure professionali da inserire saranno quindi inferiori di circa il 30% rispetto alla stima". Comunque l’incremento dei livelli occupazionali si presenta rilevante: "Da ora alla fine 2020, le Imprese Socie del Selex Gruppo Commerciale hanno a piano l’assunzione di circa 600 nuovi addetti".

La maggior parte delle assunzioni avverranno per incrementare il numero degli addetti nel supermercati, ma sono richiesta anche altre specifiche figure professionali. 520 sono i posti nei supermercati e superstore, sessanta nei discount e venti nei cash and carry. "I profili sono quelli tipici che operano all’interno della grande distribuzione – hanno detto da Selex Gruppo Commerciale – segmento food, tra i quali capi-negozio e personale specializzato nell’area dei freschissimi – per esempio macellai e addetti alla pescheria. Il piano coinvolge tutte le nostre insegne nazionali e regionali – e tra queste Famila, Alì, Dok, Il Gigante, Mercatò, Mega, DPiù e C+C – in tutto il Paese, ma le ricerche riguarderanno soprattutto Piemonte, Lombardia, Veneto Emilia Romagna e Puglia. Relativamente alle sedi, le imprese socie prevedono soprattutto il rafforzamento delle aree marketing e digital".

Selex Gruppo Commerciale è sorto nel 1964 come Unione Volontaria A&O ed è il terzo Gruppo della distribuzione moderna nazionale, con una quota di mercato del 9,7%. Costituito da 12 imprese associate il Gruppo ha una rete commerciale formata da circa 2.300 punti di vendita in 90 province, e un organico di oltre 31.000 addetti. Nel 2019 il fatturato ha raggiunto 11,1 miliardi di euro, con un incremento del 4,2%. Le insegne più note che fanno capo al Gruppo sono Famila, A&O e C+C, cui si affiancano brand regionali spesso leader sul territorio.

Selex Gruppo Commerciale fa parte della Centrale d’acquisto ESD Italia, a sua volta partner della centrale leader europea EMD. In questo periodo caratterizzato dall’emergenza legata alla pandemia da Covid-19, Delex Gruppo Commerciale si è reso protagonista di una serie di iniziative con una grande valenza sociale. Tra queste merita particolare menzione il prezioso contributo di tutti i clienti dei supermercati e ipermercati delle sue insegne, dona 195.846 euro alla Fondazione Lene Thun Onlus per i bambini ricoverati nei reparti oncologici degli ospedali.