Mercoledì 22 Maggio 2024
EMILY POMPONI
Economia

Chi è il proprietario di Nove, la neo tv generalista (che si prende le star Rai)

Fazio, Littizzetto e Crozza, ora in arrivo anche Amadeus. E Fiorello? L’ascesa del canale 9 alla ricerca di un pubblico sempre più ampio e che sfida Rai, Mediaset e forse anche La7

Roma, 17 aprile 2024 - È passato quasi un anno da quando Fabio Fazio ha lasciato la Rai, dopo 40 anni di servizio pubblico. Dopo le dimissioni di Carlo Fuortes dai vertici Rai, lo showman e Luciana Litizzetto sono approdati sul Nove, canale del gruppo Warner Discovery, la nuova casa di Che tempo che fa. E quello che sembrava, seppur isolato, un atto politico - la Rai è da sempre stata ‘lottizzata’ -, oggi somiglia più a una vera e propria migrazione. E con l’ultimo esodo di Amadeus (con tanto di rumors su Fiorello), il dirottamento delle star Rai sul Nove sta trasformando la giovane emittente statunitense nell'asso pigliatutto della scena generalista. Ma chi c’è dietro il Nove e quanto guadagnano i conduttori? 

Aldo Romersa
Aldo Romersa
Approfondisci:

Chi è Alessandro Araimo, mister Discovery. Dopo Fazio ha convinto anche Amadeus

Chi è Alessandro Araimo, mister Discovery. Dopo Fazio ha convinto anche Amadeus

Chi è il proprietario di Nove

Nove è il canale edito da Discovery Italia, del gruppo statunitense Warner Bros. Nato nel 2015 in seguito all’accordo tra il gruppo Gedi e Discovery Italia per la cessione di Deejay Tv, è diretto da da circa otto anni da Aldo Romersa. Discovery è uno dei più importanti colossi statunitensi nel mondo dei media, caratterizzato da una programmazione generalista. Fanno parte della rete, oltre il Nove, anche Real Time, Dmax, Food Network, Warner Tvm Giallo, K2, Frisbee, Hgtv, Motor Trend, Discovery Channel, DC +1, Eurosport 1 ed Eurosport 2.

Approfondisci:

Amadeus al Nove come direttore artistico: quali varietà e quali star potrebbero arrivare

Amadeus al Nove come direttore artistico: quali varietà e quali star potrebbero arrivare

Fatturato

Dall’ultimo bilancio depositato e risalente al 2021, il fatturato di Nove è stato pari a 259 milioni di euro, con un utile netto di 21 milioni di euro. Sebbene gli introiti siano principalmente pubblicitari, nel 2024 l’emittente ha registrato una media dell’8,6 per cento di share.

Quando guadagnano i conduttori?

Stando a quanto si legge sui principali quotidiani italiani, Fabio Fazio, ad esempio, sul Nove guadagnerebbe 300mila euro in più. Il conduttore avrebbe infatti sottoscritto un contratto quadriennale con Discovery Italia per un compenso annuale di circa 2,5 milioni di euro. Sommando tutte le stagioni, dunque, lo showman guadagnerà 10 milioni di euro in totale.

L’ascesa del Nove nella scena generalista

In una recente intervista a Il Sole 24 Ore il direttore Alessandro Araimo aveva commentato l’approdo di Fazio al Nove come l’inizio di una nuova fase per l’emittente. "L’arrivo di Fabio Fazio per noi è un punto di partenza. Non un traguardo. A nostro modo di vedere in Italia siamo dinanzi a uno sviluppo di mercato interessante per la Tv lineare. È il momento di spingere sull’acceleratore”. Il primo grande acquisto in casa Nove è stato senza dubbio Crozza. Oggi, dopo l’acquisizione di Fazio e Amadeus, sembrerebbe che Discovery stia puntando al polo giornalisti di La7. L’ultimissima, a riguardo, arriva da Fiorello che in diretta su Viva Rai 2 avrebbe parlato di questo corteggiamento da parte di Nove nei confronti di Cairo per Giovanni Floris, il noto volto di La7 e conduttore di DiMartedì. Resta da capire se si tratta di fonti verificate o di una boutade del comico.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro