Domenica 26 Maggio 2024
CRISTIANA MARIANI
Magazine

Amadeus, quanto guadagnerà al canale Nove e perché ha scelto di lasciare la Rai

Indiscrezioni parlano di un progetto totale da circa un centinaio di milioni di euro in quattro anni

Quanto guadagnerà Amadeus nel passaggio dalla Rai al canale Nove? In realtà la situazione ha del paradossale. Nel momento in cui in tanti puntano il dito proprio contro il conduttore appellandolo come "mercenario" - e non ci sarebbe comunque nulla di male all'interno di un ragionamento puramente economico, giacché si tratta pur sempre di lavoro -, è necessario considerare il lato economico per capire alcuni aspetti della vicenda. Aspetti peraltro fondamentali.

Amadeus-Rai: arriva il divorzio: "Non è stato facile, ora nuovi sogni"
Amadeus-Rai: arriva il divorzio: "Non è stato facile, ora nuovi sogni"

L'operazione che porterà Amadeus dalla Rai a Warner Bros-Discovery, ovvero al canale Nove, dovrebbe presupporre un investimento di circa 100 milioni di euro. Questo significa che nelle tasche di Amadeus andranno 100 milioni di euro? No. Vuol dire soltanto che l’investimento economico messo in campo per il progetto che fa capo ad Amadeus dovrebbe ammontare a circa 100 milioni di euro.

Amadeus dovrebbe percepire un totale di 10 milioni di euro in 4 anni, quindi più o meno quanto prevedeva il suo contratto in Rai. E quindi perché ha deciso di lasciare la tv pubblica? Detto che 10 milioni di euro in quattro anni è una cifra faraonica e che quindi basterebbe di gran lunga per cambiare datore di lavoro, la scelta dell’ex conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo sarebbe stata prima di tutto proprio di natura artistica.

D’altro canto, lo stesso conduttore ha spiegato di aver bisogno di dar forma a nuovi sogni. Che probabilmente in Rai non sarebbe stato possibile rendere reali, probabilmente. 

Approfondisci:

“Warner tratta per acquistare il polo giornalistico La7”. L’ultima di Fiorello sul telemercato

“Warner tratta per acquistare il polo giornalistico La7”. L’ultima di Fiorello sul telemercato
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro