Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 mag 2022

Motor Valley, due giorni di dibattiti Al centro innovazione e talenti

Giovedì 26 maggio a Modena il convegno inaugurale. Al teatro un parterre di esperti, top manager e istituzioni

22 mag 2022

MODENA

Il primo evento che apre la quarta edizione di ’Motor Valley Fest - The art of innovation’ è il convegno inaugurale, giovedi 26 maggio alle ore 9.30 al Teatro Pavarotti-Freni di Modena, momento di networking con un parterre di esperti, top manager, imprenditori e istituzioni. L’evento è aperto al pubblico (prenotazione sul sito motorvalley.it) e in diretta streaming su sito e canale YouTube di Motor Valley. Sul tavolo, il tema della transizione ecologica e della sostenibilità. Oltre 60 relatori ragioneranno sulle strategie da adottare per confermare la Motor Valley ’forefront’ del settore automotive. Powertrain elettrici, batterie al litio, materiali leggeri, aerodinamica, E-Fuel e biofuel, software di simulazione e nuove piattaforme. E ancora: indicazioni su mercati potenziali, digitalizzazione di clienti e processi di sales and marketing. Questi i contenuti della ’Motor Valley Top Table’ con manager, presidenti e Ceo di Energica, Ducati, Ferrari, Maserati, Pagani e Lamborghini. Il 26 e il 27 maggio in programma i talk di approfondimento con format innovativo: a fianco degli operatori, anche le più interessanti startup. Il talk ’Open Innovation & Finance’ vedrà Regina Savage (Morgan Stanley) parlare di mercati finanziari e MotorTech Usa. A ’Filiera dell’Auto e della Mobilità Italiana’, poi, il tema centrale sarà la scadenza del 2035, quando l’Europa darà lo stop ai motori Ice. Al tavolo ’Talent’, invece, docenti e manager discuteranno della necessità delle imprese di attrarre professionalità e risorse. Poi il tema dell’elettrico con, tra gli altri, Claudio Domenicali (Ducati) e Mate Rimac, fondatore di Rimac Automobili. A conclusione della due-giorni, ’Restomod’, il talk sul futuro delle classiche, con Tomaso Trussardi, brand ambassador Motor Valley, e altri prestigiosi ospiti.

Voluto dall’associazione Motor Valley Development, il ’Motor Valley Fest - The art of innovation’ è il grande festival a cielo aperto della Terra dei Motori emiliano romagnola, in programma dal 26 al 29 maggio 2022 a Modena. È realizzato da Regione Emilia-Romagna, Apt Servizi Emilia-Romagna, Comune di Modena, Associazione Motor Valley Development, Muner, Meneghini & Associati, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice Agenzia, Camera di Commercio di Modena, Fondazione di Modena, in partnership con Anfia, Unrae sezione veicoli industriali, Autopromotec, Aci, Bologna Fiere – Motor Show. L’evento è anche finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione Fsc 2014-2020. Main sponsor è UniCredit. Partner dell’evento Bosch e Accenture. Media partner internazionale il Wall Street Journal. Info aggiornate su Motorvalley.it e sui canali social.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?