Venerdì 14 Giugno 2024

È arrivata la locomotiva. Traxx. Universal

La prima locomotiva Alstom Traxx Universal DC con Ultimo Miglio è stata consegnata a Vado Ligure, annunciando la fornitura di 70 nuove locomotive e servizi di manutenzione per il Polo Logistica del Gruppo FS. Un passo avanti per rendere il trasporto ferroviario più sostenibile ed efficiente.

Consegnata nello stabilimento Alstom di Vado Ligure (Savona), la prima locomotiva Alstom Traxx Universal DC equipaggiata con Ultimo Miglio, elemento innovativo che consente il collegamento del treno con aree non elettrificate senza l’ausilio di locomotive da manovra. Nel corso dell’evento il Polo Logistica del Gruppo FS ha annunciato l’aggiudicazione ad Alstom della gara da oltre 323 milioni di euro per la fornitura di 70 nuove locomotive (sia con Ultimo Miglio che solamente elettriche) con relativo servizio di manutenzione per 12 anni, con l’opzione per l’acquisto ulteriore fino ad un massimo di 30.

Ad accendere la locomotiva Edoardo Rixi, viceministro delle infrastrutture e dei trasporti, Giacomo Raul Giampedrone, assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e viabilità della Regione Liguria, Alessandro Berta, direttore Unione Industriali Savona, Sabrina De Filippis, amministratore delegato e direttore generale di Mercitalia Logistics, polo logistica Gruppo FS e Michele Viale, direttore generale di Alstom Italia e presidente e AD di Alstom Ferroviaria, e Silvio Damagini, Ad di Mercitalia Rail.

"Per noi è una tappa fondamentale nel percorso di rilancio del settore della logistica – ha dichiarato Sabrina De Filippis, amministratore delegato di Mercitalia Logistics – perché con la consegna di queste prime locomotive con modulo last mile tocchiamo con mano il risultato dei nostri investimenti. A queste 20 locomotive se ne aggiungeranno altre 70 a partire da fine 2025. Abbiamo infatti aggiudicato ad Alstom la gara da oltre 323 milioni di euro per fornitura di 70 nuove locomotive con relativo servizio di manutenzione, con l’opzione per l’acquisto di altre 30. Un passo avanti nel rinnovamento della nostra flotta di locomotori e carri per rendere il trasporto ferroviario sempre più sostenibile ed efficiente".

La locomotiva rientra nell’ambito delle 20 locomotive opzionali che si aggiungeranno alle 40 già in servizio commerciale come parte del contratto sottoscritto a dicembre 2017. La Traxx Universal DC a quattro assi progettata appositamente per il trasporto merci, caratterizzata dalla efficienza nel consumo di energia elettrica e dalla elevata capacità di trazione, rappresenta un’eccellenza che si adatta negli anni all’evoluzione di nuovi contesti e alle diverse necessità operative. Il design più funzionale, rispetto ai modelli precedenti, consente l’applicazione di un piano di manutenzione con intervalli più lunghi ed un numero ridotto di interventi, mantenendo elevati livelli di affidabilità e disponibilità.

L’evento rappresenta una milestone importante per il Polo Logistica, impegnato a traguardare gli sfidanti obiettivi del Piano Industriale del Gruppo FS, che vede, tra i principali obiettivi, il rinnovo del parco rotabile per garantire servizi sempre più efficienti e sostenibili, valorizzando l’eccellenza del made in Italy nel panorama nazionale e internazionale. Gli investimenti per il rinnovo della flotta, per il potenziamento dei terminal, per la digitalizzazione dei processi e per lo sviluppo di nuove partnership, puntano con determinazione a ridefinire il futuro del trasporto merci in ottica di maggiore integrazione ferro-gomma-mare. Il sito Alstom di Vado Ligure conta oltre 300 persone e si estende su una superficie totale di 63 mila metri quadrati di cui 28.000 dedicati alla produzione.