Venerdì 12 Aprile 2024

Risparmiare tempo e carta con la raccomandata online

MANDARE LE MAIL e renderle tracciabili sarà sempre più facile, grazie alla tecnologia. Per questo I.Con, azienda del Gruppo Olidata,...

Risparmiare tempo e carta con la raccomandata online

Risparmiare tempo e carta con la raccomandata online

MANDARE LE MAIL e renderle tracciabili sarà sempre più facile, grazie alla tecnologia. Per questo I.Con, azienda del Gruppo Olidata, propone una soluzione progettuale completa per la gestione interattiva del processo di spedizione di documenti, in uno scenario tecnologico di progressivo sviluppo della digitalizzazione e delle soluzioni per la dematerializzazione dei documenti cartacei. La società, con sede a Roma, 50 dipendenti e 4,8 milioni di fatturato, in continua crescita, propone soluzioni tramite due strumenti. Il primo si chiama ICONeasypost, ed è un tool, cioè un software, di produttività personale, progettato per semplificare l’invio di raccomandate. Con la sua interfaccia intuitiva, consente l’invio al servizio postale di singoli documenti in modo rapido e pratico direttamente dal computer, eliminando la necessità di stampare documenti cartacei. Al suo fianco è stato messo a punto anche ICONcentralpost, un componente server dedicato all’invio massivo e centralizzato di documenti tramite raccomandata e posta ordinaria. Una soluzione avanzata che ottimizza il processo di gestione della corrispondenza, garantendo efficienza e tracciabilità.

"Con questi due strumenti siamo in grado di supportare Poste nella digitalizzazione dei servizi, efficientando i processi a beneficio degli utenti - spiega Claudia Quadrino (nella foto a sinistra), amministratore delegato I.Con e amministratrice unica di SferaDefence, la software house del Gruppo Olidata - Siamo in grado di offrire uno strumento studiato per anticipare il recapito delle raccomandate in digitale. L’opzione consente al destinatario di ritirare la raccomandata resa disponibile in digitale, prima del tentativo di recapito fisico. Questo servizio è disponibile H24, sette giorni su sette, mantenendo lo stesso valore legale dell’attuale processo cartaceo". Nel mondo sempre più dematerializzato, nel quale le soluzioni digitali semplificano la vita ai cittadini, Quadrino mette in luce i vantaggi dei sistemi realizzati dalla società che guida "si tratta di vantaggi non solo per chi riceve, ma anche per i mittenti, infatti, siamo di fronte ad una maggiore velocità di recapito, grazie alla consegna in tempo reale e una disponibilità immediata dell’avviso di ricevimento in digitale. I due progetti sono stati studiati con l’obiettivo di automatizzare l’invio di documenti elettronici, attraverso l’interazione con la piattaforma di corrispondenza online di Poste Italiane, Postaonline H2H, integrata direttamente nell’infrastruttura del cliente". In questo modo, aggiunge ancora Claudia Quadrino "si elimina la necessità per il cliente di recarsi fisicamente negli sportelli postali, consentendo invece l’invio diretto del documento in formato digitale, con una conseguente ricaduta ambientale, abbattendo tempi e consumi. Siamo partiti da un risparmio di carta di circa il 30%, con l’obiettivo di ridurre la documentazione fisica di oltre l’80%. Sono soluzioni in continua evoluzione e aggiornamento, sulle quali crediamo. Per questo abbiamo investito nel loro sviluppo oltre mezzo milione di euro".

La collaborazione fra Olidata, I.Con e Poste Italiane guidata dall’ad Matteo Del Fante (nella foto a destra) prosegue da tempo, tanto che Quadrino chiarisce: "Il gruppo Olidata nei mesi scorsi si è aggiudicato una commessa da 9 milioni di euro, per la rete di coworking di Poste. Come gruppo offriamo servizi di gestione e commercializzazione di oltre 90 spazi di coworking con circa 4.500 postazioni dislocate su tutto il territorio nazionale. Portiamo la tecnologia anche nei piccoli centri".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro