Nasce il polo del tech con LVenture Group

IL VIA LIBERA UNANIME alla fusione è arrivato all’inizio dello scorso dicembre da parte dell’assemblea straordinaria di Digital Magics. E...

Nasce il polo del tech con LVenture Group
Nasce il polo del tech con LVenture Group

IL VIA LIBERA UNANIME alla fusione è arrivato all’inizio dello scorso dicembre da parte dell’assemblea straordinaria di Digital Magics. E lo stesso avevano fatto i soci della romana LVenture Group, dando così compimento al progetto che i cda delle rispettive aziende avevano approvato, fissando anche il rapporto di concambio per gli azionisti, nel giugno del 2023. Un progetto che vede la nascita del leader italiano nell’investimento in start up e nell’open innovation con un portafoglio di oltre 220 partecipazioni per un valore di portafoglio di oltre 60 milioni di euro e un team di circa 80 professionisti tra le sedi di Milano, Torino e Roma.

Il nuovo polo opererà con una dimensione significativa anche a livello europeo in termini di capitali e professionalità come business accelerator a supporto delle start up del mondo tecnologico e digitale. In relazione alla fusione, la nuova società vedrà circa il 63% del capitale fare capo a Digital Magics e quindi ai suoi principali azionisti (StarTIP del gruppo Tamburi Investment Partners di Giovanni Tamburi, Alberto Fioravanti, Marco Gabriele Gay, WebWorking e Gabriele Ronchini) e il restante 37% a LVenture Group (LV.EN Holding e Luigi Capello) nel quale attraverso un aumento di capitale dedicato c’è stato l’ingresso significativo della Luiss, la Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli.

In base ai patti sottoscritti per la fusione, la governance della nuova società vedrà la presentazione di un’unica lista per l’elezione dei componenti del Consiglio di amministrazione composto a maggioranza da componenti designati da Digital Magics e LVenture Group. Presidente esecutivo sarà Marco Gay, che attualmente ricopre lo stesso incarico in Digital Magics e amministratore delegato Luigi Capello, attuale ad di LVenture Group. Gabriele Ronchini, attuale amministratore delegato di Digital Magics avrà il medesimo ruolo nella subholding dedicata agli investimenti e Antonella Zullo sarà amministratrice delegata dell’altro ramo d’azienda dedicato alla corporate innovation. A.Pe.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro