Martedì 28 Maggio 2024

Dai display all’IA. Il futuro è già qui

È LA PIÙ IMPORTANTE fiera internazionale della Distribuzione Automatica. Venditalia, in programma dal 15 al 18 maggio a Fieramilano Rho,...

È LA PIÙ IMPORTANTE fiera internazionale della Distribuzione Automatica. Venditalia, in programma dal 15 al 18 maggio a Fieramilano Rho, è organizzata da Venditalia Servizi e promossa da Confida, Associazione Italiana della Distribuzione Automatica. Permetterà ad oltre 250 aziende di presentare le novità di un settore vitale e in continua evoluzione. Le imprese presenti, infatti, guardano al futuro: per questo è possibile tracciare alcuni aspetti che caratterizzeranno il vending nei prossimi anni o che sono già presenti oggi.

La tecnologia del vending si sta modificando rapidamente: in particolare, le macchine puntano a offrire metodi di pagamento senza contatto. Con l’evoluzione delle tecnologie Nfc e Rfid, sempre più consumatori preferiscono utilizzare metodi di pagamento contactless per la loro comodità e sicurezza. Inoltre, si osserva un crescente utilizzo di carte di credito, carte di debito, dispositivi mobili e wallets digitali per effettuare acquisti nei distributori automatici. Inoltre, cresce l’interesse per i pagamenti tramite smartphone e wearable tech, come smartwatch e braccialetti NfC, che consentono transazioni senza contatto in modo rapido e senza problemi. Molte aziende scommettono anche sullo sviluppo di pagamenti con sistema biometrico, che tra cinque o dieci anni potrà avere sviluppi importanti. Le macchine vending rappresentano, poi, sempre di più una vera e propria vetrina interattiva con video legati agli stessi brand o ai prodotti. Così, oltre alla semplice transazione commerciale, si osserva una maggiore enfasi sull’esperienza complessiva del cliente nel vending, con l’implementazione di soluzioni di design innovativo, display interattivi e strategie di marketing esperienziale per coinvolgere e fidelizzare i consumatori. Si parla così di gamificazione dell’esperienza, grazie a soluzioni tecnologiche sempre più coinvolgenti per l’utente. Inoltre, con l’introduzione dell’Intelligenza Artificiale, si punta a rendere possibile il monitoraggio delle scelte del cliente, in modo da offrire esperienze e prodotti sempre più personalizzati.

Anche le abitudini di consumo stanno cambiando: prodotti in formato monoporzione e offerta diversificata sono in costante aumento. Non solo caffè tradizionale, infatti, il cliente vuole poter scegliere anche tra ginseng, tè e cioccolata calda.

V. B.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro