Sabato 25 Maggio 2024

Consegne nel Nord e Centro Italia entro 24 ore: "Merito del polo logistico automatizzato"

L’IMPEGNO DI TALEA GROUP verso l’innovazione tecnologica si è tradotto, nel corso del 2023, in un importante investimento nella logistica,...

Consegne nel Nord e Centro Italia entro 24 ore: "Merito del polo logistico automatizzato"

Consegne nel Nord e Centro Italia entro 24 ore: "Merito del polo logistico automatizzato"

L’IMPEGNO DI TALEA GROUP verso l’innovazione tecnologica si è tradotto, nel corso del 2023, in un importante investimento nella logistica, con l’avvio dell’operatività del nuovo hub logistico automatizzato a Nichelino, in Piemonte, a circa 10 chilometri da Torino. La portata del nuovo polo logistico raggiunge i 13.000 metri quadrati e vede l’impiego di 51 persone. Il nuovo impianto, completamente automatizzato, consente al Gruppo di migliorare l’efficienza e la rapidità delle consegne dei prodotti venduti sulle piattaforme digitali proprietarie, permettendo, inoltre, di ampliare ulteriormente l’assortimento di prodotti, consentendo l’ingresso in nuovi settori merceologici. Assieme al magazzino da 6.500 metri quadri complessivi già operativo a Migliarino Pisano (Pisa), il nuovo hub logistico riduce ulteriormente i tempi di consegna dei prodotti che, nel Nord e Centro Italia, viene garantita entro le 24 ore. La tecnologia è la peculiarità del nuovo impianto di Nichelino che, in linea con i più elevati standard tecnologici, vede la merce muoversi verso l’operatore e non viceversa, velocizzando il processo di preparazione della spedizione e, di conseguenza, la consegna al cliente. "Nel nuovo polo logistico, inoltre, vengono adottate soluzioni economicamente efficienti e che, al tempo stesso, contribuiscono concretamente al benessere delle persone e dell’ambiente", precisa l’azienda. Per l’hub piemontese, infatti, è stato realizzato un impianto fotovoltaico che ha l’obiettivo sia di abbattere i costi energetici che le emissioni di CO2, così come fatto nel 2023 per il polo logistico di Migliarino Pisano, dove è stato installato un impianto fotovoltaico da 191,9kW e composto da 380 moduli. Una scelta che rientra nella strategia di decarbonizzazione di Talea Group e rappresenta uno dei principali obiettivi di sostenibilità del Gruppo, che prevede il raggiungimento di zero emissioni di carbonio (“Net Zero Emission” – Scenario “well below 2°C”) nei siti operativi entro il 2050.

L’investimento nell’impianto di Nichelino, pari a circa 10 milioni di euro e supportato dalla garanzia del Fondo Europeo per gli Investimenti, si inserisce nella strategia di crescita del Gruppo. L’obiettivo del rilascio di nuovi hub logistici automatizzati è di offrire un’esperienza di acquisto rapida e snella ai consumatori e, grazie a una maggiore automazione dei processi e dell’operatività, efficientare i costi.

Ne è convinto Riccardo Iacometti, presidente e amministratore delegato di Talea Group S.p.A., che ritiene il polo logistico di Nichelino un passo importante per il Gruppo "che consentirà di offrire ai clienti un’esperienza di acquisto ancora più rapida e snella con consegne previste in giornata". "Un impianto completamente automatizzato, in linea con i più elevati standard tecnologici e di sostenibilità – osserva ancora Iacometti – proprio come la filosofia di sviluppo di Talea Group, da sempre improntata sul binomio innovazione e attenzione a tematiche Esg".

Sandro Neri

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro