Giovedì 13 Giugno 2024

Allestimenti su misura per rendere più accessibili i veicoli

NON SI CONTANO le auto speciali realizzate da Focaccia Group. L’azienda con sede a Cervia, in provincia di Ravenna, è...

Allestimenti su misura per rendere più accessibili i veicoli

Allestimenti su misura per rendere più accessibili i veicoli

NON SI CONTANO le auto speciali realizzate da Focaccia Group. L’azienda con sede a Cervia, in provincia di Ravenna, è specializzata in progettazione, sviluppo e produzione di componenti e allestimenti per auto, moto e veicoli per il trasporto delle persone, con particolare riferimento ai veicoli accessibili alle persone con disabilità, flotte aziendali, auto delle Forze dell’Ordine, mezzi d’emergenza e soccorso e veicoli speciali. Tra gli allestimenti di successo dell’azienda emiliana c’è anche la papamobile. Da carrozzeria artigianale, questo Gruppo, che oggi fattura 50 milioni di euro, è diventata una azienda internazionale. Focaccia Group compie 70 anni, nei quali ha costantemente investito in progettazione, ricerca e sviluppo, con una attenzione allo stile, al design e alla certificazione dei suoi prodotti, che ne fanno un esempio nel mondo di Made in Italy d’eccellenza. Capacità tecnica e progettuale, competenza artigianale e visione industriale sono gli strumenti che vengono messi in campo per rispondere ai bisogni dei clienti con soluzioni innovative, sempre un passo avanti per design, comfort e sicurezza. Focaccia Group è fornitore di importanti clienti istituzionali e collabora con le principali case automobilistiche per lo sviluppo di soluzioni specifiche di allestimento, nel rispetto dei più rigidi standard di progettazione e costruzione e in conformità con i regolamenti delle Omologazioni Nazionale ed Europea. A seguito delle acquisizioni di NCT – Nuova Carrozzeria Torinese, ex stabilimento Lancia e Abarth specializzato nell’assemblaggio di vetture, e Mobitecno, società focalizzata nell’allestimento di veicoli per il soccorso, il Gruppo conta 260 dipendenti e produce oltre 4mila allestimenti all’anno distribuiti in Italia e nel mondo attraverso una rete di dealer che si estende in più di 50 Paesi nei 5 continenti, grazie alla riconosciuta qualità tecnologica. In continua espansione, le attività di Focaccia Group si svolgono su circa 120mila metri quadri di superficie, dei quali oltre 80mila tra uffici, stabilimenti di produzione e piazzali esterni dell’headquarter di Cervia, a cui si aggiungono circa 36mila metri quadrati di superficie dopo le acquisizioni di NCT e Mobitecno. Il Gruppo ha inoltre due filiali all’estero, in Svizzera e in Brasile. La strategia di Focaccia Group si basa su tre assi principali - Persone, Strutture e Servizi, Sostenibilità - e ambisce a proiettare il Gruppo verso l’obiettivo del raddoppio dei volumi di produzione entro i prossimi 5 anni, passando dagli attuali 4mila a 8mila allestimenti all’anno. Le proiezioni di crescita del fatturato indirizzano l’azienda verso l’obiettivo dei 100 milioni di euro nel 2028. Le recenti acquisizioni del Gruppo rientrano nel percorso strategico di crescita e consolidamento di Focaccia Group, con l’obiettivo di portare la propria expertise in nuovi comparti.

Il controllo della società è in mano a Riccardo Focaccia (nella foto a destra), terza generazione della famiglia Focaccia, che ne ha sempre detenuto la proprietà. "Nasciamo nel 1954, come carrozzeria a Imola", racconta Riccardo Focaccia. Il fondatore è Dino Focaccia e ha in mente di voler trasformare residuati bellici in veicoli. Nelle mani di Licio Focaccia, figlio di Dino e papà dell’attuale presidente, Riccardo, l’azienda si trasferisce a Cervia e diventa in pochi anni un’eccellenza artigiana nella trasformazione tailor-made delle auto, spaziando dai veicoli ricreazionali a quelli accessibili alle persone con disabilità, pronta sempre a sperimentare nuove soluzioni e a rendere più ergonomici e accattivanti il design dei mezzi.

"La svolta arriva alla fine degli anni Novanta", racconta Riccardo Focaccia. Con la sua guida la società cresce di anno in anno, fino ad ampliarsi e a diventare internazionale. Incorporando lo stabilimento NCT - Nuova Carrozzeria Torinese, ex fabbrica Lancia e Abarth a Chivasso, in provincia di Torino, Focaccia Group mira a raddoppiare la propria capacità produttiva. "Abbiamo investito molto in ricerca e sviluppo creando un centro dedicato all’interno dell’azienda nel quale lavorano 30 persone per la progettazione – sottolinea Riccardo Focaccia –. Abbiamo iniziato con i mezzi per la Polizia Locale, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e i veicoli d’emergenza affiancando le case automobilistiche e partecipando agli appalti ministeriali. Ma l’insegnamento lasciato da mio padre è che non esiste la fine. Raggiunto un obiettivo già si deve pensare al prossimo, e noi lo facciamo con la continua tensione al miglioramento".

Va in questa direzione anche la nuova nata in casa Focaccia. È l’ambulanza ’Futura’, una sfida del gruppo, come afferma il presidente Riccardo Focaccia: "Abbiamo realizzato un nuovo modello di ambulanza in grado di adattarsi alle esigenze dell’utilizzatore, funzionale e al tempo stesso curato nel design. Questo senza derogare sugli standard qualitativi che, per Focaccia Group, sono uno degli asset che ci ha permesso di essere partner certificati delle più importanti case automobilistiche".