Giovedì 16 Maggio 2024
GIORGIA DE CUPERTINIS
Lavoro

Ponte sullo Stretto. Progetto, costi, tempi di costruzione e incognite: numeri da record

Le curiosità sull'opera prevista dal Decreto approvato dal Consiglio dei ministri

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto per la realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. Che, però, riporta la dicitura “salvo intese” e potrebbe quindi essere ulteriormente perfezionato: serviranno, infatti, gli ultimi approfondimenti tecnici.

 Una foto del progetto del ponte sullo Stretto di Messina (Ansa)
Una foto del progetto del ponte sullo Stretto di Messina (Ansa)

Il progetto

Come annunciato, per la sua realizzazione si ripartirà dal progetto definitivo approvato il 29 luglio del 2011 dall'allora società concessionaria: quest’ultimo verrà adeguato alle nuove norme tecniche, di sicurezza e ambientali.

Il ponte strallato più lungo del mondo

E il nuovo iter autorizzativo dovrà bollinare il ponte strallato (cioè sostenuto da cavi) più lungo al mondo, con una lunghezza pari a 3,2 km tra Villa San Giovanni e Messina.

Opera green

Non solo. Si parla infatti di un’opera green, volta a ridurre l’inquinamento di anidride carbonica: allo stesso tempo, l’opera consentirà “un consistente risparmio di tempo e denaro a tutti coloro che devono attraversare lo stretto” così come sottolineato dal Vicepremier nonché Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini.

Quanti anni per costruirlo?

Il Ponte, grazie alle sue caratteristiche, potrà rivelarsi inoltre anche un’importante attrazione turistica: il progetto esecutivo verrà approvato entro il 31 luglio del 2024, mentre per le tempistiche di realizzazione si parla di circa cinque anni. Più volte sul via dell’approvazione, il progetto non è mai riuscito veramente a partire, nonostante la necessità di collegare la Calabria alla Sicilia risalga alle Guerre Puniche e abbia caratterizzato ogni governo ed ogni epoca italiana.

I record del ponte

Ora, la svolta sembra essere più vicina: ma quali sono i numeri del progetto presentato e approvato più di dieci anni fa? Sicuramente, le cifre puntano a un’opera record: le torri, composte da due gambe, che sosterranno i cavi, saranno alte 399 metri, mentre la larghezza dell’impalcato è di 60 metri. Nel dettaglio, il ponte è costituito da tre cassoni longitudinali indipendenti, due per le carreggiate stradali e uno per i due binari ferroviari, collegati da traversi.

Non solo: in totale, sono previste due corsie di marcia e una di emergenza per direzione. Ora, dunque, si riparte proprio dal progetto definitivo del 2012. Che verrà però adeguato alle nuove norme tecniche, di sicurezza e ambientali.

I costi

Difficile fare una valutazione precisa. I costi per la realizzione del ponte sullo Stretto di Messina sono stimati fra i 6 e i 7 miliardi di euro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro