Innovazione e benessere. Ecco i trend 2024 del lavoro

UNA SINTESI ARMONICA tra vita professionale e privata, l’automazione nei processi di recruitment, l’espansione del lavoro ibrido, la necessità di...

Innovazione e benessere. Ecco i trend 2024 del lavoro

Innovazione e benessere. Ecco i trend 2024 del lavoro

UNA SINTESI ARMONICA tra vita professionale e privata, l’automazione nei processi di recruitment, l’espansione del lavoro ibrido, la necessità di una formazione continua e la crescente domanda di lavoratori altamente qualificati. Sono queste le cinque tendenze che definiranno il panorama occupazionale nel 2024, identificate da Indeed – sito per chi cerca e offre lavoro – basandosi sui dati e le osservazioni del 2023. Il rapido sviluppo di Intelligenza Artificiale (IA), automazione e nuove tecnologie richiederà un’adattabilità senza precedenti da parte dei lavoratori. Il 2024 sarà caratterizzato da una crescente domanda di competenze digitali, in particolare quelle legate all’IA, alla robotica e alla programmazione. Le aziende dovranno quindi adottare una risposta agile alle continue e rapide evoluzioni tecnologiche. Indeed prevede che la formazione continua diventerà una priorità, con un focus crescente su competenze digitali e nuove metodologie di lavoro.

Al centro delle politiche aziendali nel 2024 anche l’equilibrio tra lavoro e vita personale. L’esperienza della pandemia da Covid-19 ha ridefinito le aspettative dei dipendenti riguardo il lavoro flessibile e le opzioni di lavoro da remoto. Le aziende che abbracciano e promuovono un ambiente di lavoro flessibile risulteranno quindi più attrattive.

La crescente competizione per i talenti porterà a un’innovazione significativa nei processi di assunzione e gestione del personale. L’integrazione dell’IA nel recruiting diventerà la norma, ottimizzando e automatizzando la corrispondenza tra candidati e posizioni aperte. Le aziende investiranno in soluzioni tecnologiche avanzate per garantire una gestione efficiente delle risorse umane.

Settori emergenti come la salute digitale, la tecnologia blockchain e, più in generale, la sostenibilità vedranno un interesse costante anche nel 2024, sia da parte dei datori di lavoro, sia per coloro che cercano lavoro. La domanda di competenze digitali specializzate in questi campi guiderà l’evoluzione del mercato del lavoro.

Infine, nel 2024 le aziende saranno sempre più valutate non solo per il loro successo finanziario, ma anche per il loro impatto sociale e ambientale. L’anno appena iniziato, infatti, vedrà un aumento dell’importanza di pratiche aziendali sostenibili, inclusività e responsabilità sociale. Per questo motivo, le organizzazioni che integrano tali valori nella loro cultura aziendale attireranno e manterranno talenti di alto livello.

"Il mondo del lavoro sta evolvendo rapidamente ed è importante adattarsi per rimanere competitivi – commenta Roberto Colarossi (nella foto), Senior Sales director di Indeed – Le tecnologie emergenti, come l’IA, stanno rivoluzionando il modo in cui le aziende assumono e gestiscono i lavoratori, un tema che rimarrà centrale, insieme agli altri aspetti dell’innovazione. Tuttavia, rimane fondamentale trovare il giusto equilibrio tra l’utilizzo delle innovazioni tecnologiche e l’umanizzazione di tutto il processo di assunzione. Ma non ci sono solo le nuove tecnologie – conclude Colarossi – Rimane alta l’attenzione per flessibilità, inclusività e well-being, sempre più importanti per attrarre e trattenere i migliori talenti".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro