Lunedì 15 Luglio 2024

"Ita Airways sarà redditizia entro il 2025"

Per fine anno chiusura dell’operazione Ita-Lufthansa, con l’obiettivo di portare la compagnia aerea nata dalle ceneri di Alitalia in utile in due anni. Il numero uno del gruppo tedesco, Carsten Spohr, ha spiegato l’investimento in Ita Airways, che prevede l’acquisto del 41% della compagnia azzurra attraverso un aumento di capitale di 325 milioni di euro e con l’opzione di acquisire tutte le azioni rimanenti in un secondo momento. L’operazione dovrà avere l’ok dall’Antitrust Ue. L’acquisizione di tutte le quote da parte di Lufthansa dipenderà poi dalla performance di Ita. "Non possiamo essere costretti a rilevare tutta la compagnia fino a quando tutti gli obiettivi non sono stati raggiunti, questo è stato un punto chiave nella trattativa", afferma Spohr, dicendosi comunque "fiducioso che possiamo trasformare Ita in una compagnia redditizia entro il 2025".