di Vittorio Bellagamba

L’evoluzione del mercato immobiliare ha bisogno di nuove figure professionali. La digitalizzazione dei servizi di vendita prende forma nel 2007 in Italia con Immobiliare.it divenuta nel corso degli anni la piattaforma immobiliare digitale leader in Italia, con oltre 1,2 milioni di annunci e 55 milioni di visite al mese su sito web e applicazioni. L’obiettivo dell’azienda è quello di aiutare chi cerca, vende o affitta casa, chi vuole fare una valutazione economica del suo immobile e chi è interessato all’andamento dei prezzi del mattone. Per fare questo ha sempre investito nella tecnologia con lo scopo di seguire, e talvolta anticipare, le evoluzioni del mondo digital.

Il cuore tech dell’azienda si trova in Immobiliare Labs, il dipartimento IT dove lavorano circa 100 delle oltre 300 persone impiegate fra le sedi di Roma e Milano. Immobiliare Labs è il fulcro dello sviluppo del prodotto e della gestione autonoma dell’infrastruttura di server, storage e network: dal design alla creazione dei software, fino ad arrivare alle ultime frontiere dei Big Data, del Machine Learning e dell’intelligenza artificiale passando per gli open data e le mappe. In questa nuova dimensione di quella che un tempo era la classica agenzia immobiliare Immobiliare.it ha avviato una selezione di personale che prevede l’assunzione nel breve periodo di 36 nuovi addetti per le sedi di Milano e Roma.

Nel dettaglio le figure richieste sono: otto Amministratori di Sistema: Network Architects, Storage Engineers, Linux System Administrators, Private Cloud Specialists; nove Sviluppatori Backend: linguaggi Python e Java; uno sviluppatore Mobile Apple iOS; cinque Sviluppatori Frontend JavaScript; due Web Designers; nove Sviluppatori PHP; uno sviluppatore C# e un sviluppatore PHP. "Negli ultimi quindici anni abbiamo guidato in Italia la rivoluzione digitale nel modo di cercare casa e vogliamo impegnarci a essere pionieri anche dei cambiamenti che devono ancora avvenire – dichiara Aldo Armiento, CTO di Immobiliare.it – ed è per questo che ogni giorno cresciamo in dimensione e professionalità: lavoriamo infatti in un laboratorio in continuo fermento e alla costante ricerca di talenti. Coltiviamo la nostra passione per la tecnologia anche grazie a progetti di formazione e alla partecipazione a tutte le più importanti conferenze tecnologiche in giro per il mondo".

Immobiliare.it è stato lanciato nel 2007, preceduto da eureKasa.it nel 2005, con l’obiettivo di offrire la migliore piattaforma per la pubblicazione e la ricerca di annunci immobiliari. Il presupposto alla base del progetto è che la ricerca immobiliare non debba essere frustrante. Se fatta con gli strumenti giusti, può essere un’esperienza piacevole e gratificante. Con questi obiettivi Immobiliare.it ha portato l’innovazione nel mercato immobiliare, con dedizione ed entusiasmo. La missione è quella di offrire il miglior servizio di ricerca immobiliare: facilmente utilizzabile da tutti, sia su desktop che su smartphone, supportando gli agenti immobiliari nell’attività di intermediazione. Il fine è quello di trasformare la piattaforma nel luogo ideale dove acquistare e vendere casa. Gli spot che passano in tv trasmettono proprio questo messaggio e la sensazione che davvero si possa trovare ciò che si cerca in qualunque zona delle città. L’innovazione introdotta da Immobiliare.it nel settore è solo un’anticipazione dei grandi cambiamenti negli anni a venire. I nuovi software, l’hardware sempre più potente, i dispositivi mobile e l’intelligenza artificiale fanno intravedere grandi potenzialità, impensabili anche solo fino a pochi anni fa. L’azienda nel corso degli anni ha investito gran parte delle risorse economiche e umane per fare in modo che la tecnologia renda semplici attività complesse e che gli utenti possano trarre massimo beneficio dai servizi offerti.