Sabato 15 Giugno 2024
FABIO LOMBARDI
Economia

Btp Valore, quanto rendono 10.000 euro in 4 anni? I calcoli

La simulazione degli interessi del nuovo Buono del Tesoro a tasso fisso con cedole crescenti nel tempo

I Btp Valore stanno andando a ruba. Nei primi due giorni di sottoscrizione si sono registrate richieste record. E la tendenza sembra non arrestarsi.

Perché questa corsa al Btp Valore? Quanto rendono realmente? Proviamo a rispondere.

Approfondisci:

Btp Valore, Bot e gli altri titoli: ecco le prossime emissioni

Btp Valore, Bot e gli altri titoli: ecco le prossime emissioni
I rendimenti reali del Btp Valore
I rendimenti reali del Btp Valore

Btp Valore, perché vanno a ruba?

I Btp Valore sono i primi Buoni del tesoro pluriennali pensati per i piccoli risparmiatori: taglio minimo 1.000 euro, rendimenti crescenti non indicizzati all’inflazione (vale a dire che i tassi non crescono o decrescono seguendo l’andamento del carovita) come invece sono i Btp Italia. La certezza dei rendimenti potrebbe essere uno dei fattori di attrazione. Certo che se l’inflazione dovesse attestarsi sopra il 3,5% e il 4% nei prossimi 4 anni il potere d’acquisto non sarebbe salvaguardato. E’ altresì vero che tenere i soldi sul conto corrente in questo momento sarebbe molto più penalizzante.

Approfondisci:

Btp Valore 2023, ecco i rendimenti. Tutto quello che c’è da sapere

Btp Valore 2023, ecco i rendimenti. Tutto quello che c’è da sapere

Quanto rendono 10.000 euro di Btp Valore

Ma quanto frutteranno i Btp Valore realmente? Per fare un esempio concreto (i conteggi sono stati sottoposti a un consulente finanziario) prendiamo il caso di un risparmiatore che ne compri 10.000 euro. Con due premesse. Il calcolo è fatto sui rendimenti attualmente stabiliti dal Mef (che da qui a venerdì 9 maggio potrebbero anche essere rivisti al rialzo) e i rendimenti sono calcolati qui di seguito è già stata applicata la tassazione prevista, per i Titoli di Stato, del 12,5%.

  • Primo anno: gli interessi netti ammonteranno a 284,375 euro che saranno versate in due cedole (rate) da 142,1875 euro.
  • Secondo anno: i Btp Italia frutteranno altri 284,375 euro sempre in 2 rate semestrali
  • Terzo anno: il rendimento sarà del 4% sul capitale investito, vale a dire 350 euro di interessi netti (sempre in 2 cedole da 175 euro l’una).
  • Quarto anno: ci saranno sempre due cedole da 175 euro per un totale di 350 euro in un anno.
  • Premio fedeltà: per chi terrà i Btp Italia in portafogli per 4 anni (fino al 13 giugno 2027) è previsto un premio fedeltà dello 0,5% sul capitale iniziale che porterà 43,75 euro netti.
  • Totale: in 4 anni il rendimento totale sarà quindi di 1362,5 euro.
Approfondisci:

Btp Valore contro Btp Italia, quale conviene? Rendimenti e simulazioni. L’incognita inflazione

Btp Valore contro Btp Italia, quale conviene? Rendimenti e simulazioni. L’incognita inflazione

Prima emissione di Btp Valore

I Btp Valore sono una nuova tipologia di titoli di Stato pensati per le famiglie italiane e i piccoli risparmiatori. Si tratta di obbligazioni a tasso fisso con cedole crescenti nel tempo, che offrono un premio fedeltà a chi le detiene fino alla scadenza.

I rischi

Detto che il rischio di non veder protetto il potere d’acquisto esiste in relazione all’inflazione (se questa fosse superiore al 4 per cento) va anche detto che un rendimento garantito fra il 3,5 e il 4% è difficile da assicurare ed è sicuramente superiore a quanto concesso dai conti correnti bancari. Rischio inflazione che non esiste per i Btp Italia (che sono proprio indicizzati all’inflazione, se aumenta aumentano i rendimenti e viceversa). In ogni caso sicuramente meglio i Btp Valore che “tenere i soldi sul conto”. Altro rischio è invece legato all’eventualità di un default dell’Italia.  Se infatti lo Stato fallisse (come ad esempio successe alla Grecia) non sarebbe più in grado di far fronte al proprio debito e i Btp (di qualsiasi tipo) sarebbero destinati a diventare carta straccia. Ma è un’eventualità (seppur non irreale visti i rating legati nostro debito pubblico) alla quale nessuno di noi, e degli investitori, vuole pensare.