Una sede italiana di Amazon, foto di repertorio (ImagoE)
Una sede italiana di Amazon, foto di repertorio (ImagoE)

Verona, 23 aprile 2019 - Amazon ha annunciato l'apertura di un nuovo deposito di smistamento a sud di Verona. La struttura, sviluppata su un'area di 8.500 metri quadrati, sarà operativa nei prossimi mesi e creerà circa 30 posti di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre si stima che i fornitori di servizi di consegna assumeranno oltre 150 autisti a tempo indeterminato, che ritireranno i pacchi dal deposito di smistamento e li consegneranno ai clienti di Amazon nel Nordest

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, accoglie la cosa con entusiasmo: "Non possiamo che essere felici di questa nuova apertura, che dimostra ancora una volta la centralità e l'attrattiva di Verona per le multinazionali - dichiara  - L'arrivo di uno dei colossi mondiali dell'e-commerce, in un'area della città a vocazione logistica, va nella direzione di una rigenerazione complessiva di Verona sud". E ancora: "Amazon, con questo nuovo deposito di smistamento, porterà nella nostra città innovazione e servizi, ma soprattutto nuovi posti di lavoro e opportunità per le imprese locali".

Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di aprire un nuovo deposito di smistamento a Verona, dove grazie agli oltre 20 anni di esperienza nel settore, ai progressi tecnologici e agli investimenti nelle infrastrutture saremo in grado di garantire ai nostri clienti servizi innovativi e consegne più veloci che mai".