1 mag 2022

Vite rubate dalle cosche

1 Carlo Celadon

Si tratta del sequestro

più lungo d’Italia:

l’allora 18enne vicentino

rimase in mano

ai rapitori della ndrangheta 800 giorni.

Correva l’anno 1988.

2 Cesare Casella

Fu rapito a Pavia, anche lui a 18 anni come Celadon. Figlio

del titolare di una concessionaria, venne liberato grazie alla tenacia della madre.

3 Alessandra Sgarella

Era stata sequestrata a Milano nel 1997 e liberata nove mesi dopo. Morì

per un tumore nel 2011,

lo stesso giorno in cui fu arrestato l’ultimo suo aguzzino ancora libero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?