Domenica 19 Maggio 2024

Sanzione da un milione. Ferragni ricorre al Tar

Il 17 luglio si terrà l'udienza al Tar del Lazio per discutere dei ricorsi di Chiara Ferragni contro la sanzione dell'Antitrust alle sue società per presunta pubblicità ingannevole sul pandoro Balocco.

È stata fissata il 17 luglio l’udienza al Tar del Lazio per la discussione dei ricorsi amministrativi proposti da Chiara Ferragniper annullare il provvedimento con cui l’Antitrust ha inflitto alle sue società Fenice e Tbs Crew una sanzione di oltre un milione di euro per una presunta pubblicità ingannevole legata alla vendita del pandoro Balocco.