1 Liti interne

Dopo aver sostenuto Conte a sorpresa, Mariarosaria Rossi, ex fedelissima del Cav e neo responsabile, si è impuntata con Sandra Lonardo Mastella, che voleva aggiungere il simbolo ’Noi Campani’ al nuovo gruppo. Risultato: la Lonardo se n’è andata

2 Dieci piccoli indiani

Il gruppo ’Europeisti-Maie-Cd’ conta solo 10 esponenti

al Senato (20 alla Camera),

quelli che già avevano votato la fiducia a Conte. Troppo pochi, dunque, per consentire al premier dimissionario di presentarsi a Mattarella con una maggioranza credibile

3 L’aiutino

Per permettere la formazione

del gruppo dei responsabili, è stato necessario un aiutino esterno: la dem Tatjana Rojc (foto) ha così lasciato il gruppo al Senato ("Ma non il partito", ha sottolineato). Un sacrificio necessario, ma che al momento non basta