Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 mar 2022

Truppe russe assaltano la centrale nucleare La gente alza barricate: "Non passeranno"

3 mar 2022

Migliaia di cittadini e dipendenti hanno cercato di bloccare per il secondo giorno consecutivo alle forze russe la strada d’accesso alla centrale nucleare di Enerhodar – sei reattori da 950 MW, la più grande d’Europa – nel sud-est dell’Ucraina. Ieri la Russia ha notificato all’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Iaea) che le proprie truppe hanno preso il controllo dell’area intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. La dizione "l’area intorno" è equivoca. E infatti gli ucraini negano che le truppe di Mosca abbiamo il controllo della centrale. "Nessuno lascerà che la città si arrenda e la centrale sia occupata – afferma il sindaco di Enerhodar Dmytro Orlov – la gente è determinata. I russi hanno tentato di prendere la centrale nucleare ma i cittadini hanno bloccato la strada e non li hanno lasciati passare. Abbiamo ancora noi il controllo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?