Ennesima tragedia legata all’immigrazione dal Messico agli Usa. Una bimba di nove anni, che stava cercando di superare il confine assieme alla mamma e al fratellino di tre anni, è annegata nel Rio Grande. Per l’America di Joe Biden la morte della bimba è una nuova tragedia che conferma l’emergenza delle migliaia di migranti che arrivano ormai quotidianamente. Sono soprattutto bimbi non accompagnati che non possono essere rimpatriati. Sono 18.000 quelli sotto la custodia delle autorità americane.