Almeno una ventina

di schede sbagliate

sono arrivate ai seggi

di Cuorgnè, nel Torinese, dove sono in corso le operazioni di voto per eleggere il nuovo sindaco. Si tratta di schede destinate alle amministrative di Volpiano che, per errore, sono state inviate in alcuni seggi

di Cuorgnè. Ad accorgersi del problema, ieri mattina, è stato un elettore di

Cuorgnè che, al seggio allestito alle scuole elementari, è entrato nella cabina per votare e si è trovato la scheda

con le liste e i candidati

a sindaco di Volpiano.

I successivi controlli hanno permesso

di recuperare almeno

una ventina

di schede sbagliate.