Uomo aggredisce i carabinieri a Pilcante, una frazione di Ala, in Trentino
Uomo aggredisce i carabinieri a Pilcante, una frazione di Ala, in Trentino

Trento, 9 aprile 2021 - Si è scagliato con un'accetta in mano contro un carabiniere, ed è stato ucciso. Un pregiudicato di 44 anni, Matteo Tenni, residente a Pilcante, una frazione di Ala, in Trentino, è morto dopo essere stato colpito da un proiettile esploso dall'arma di ordinanza di un militare che lo inseguiva.

L'uomo, dopo non essersi fermato all'alt durante un controllo stradale, si è dato alla fuga inseguito dai carabinieri. Anche se i militari non lo hanno raggiunto nell'immediato, sono riusciti a risalire a dove abitava con l'anziana madre 80enne, e si sono presentati alla porta. Il 44enne però li attendeva impugnando un'accetta e si sarebbe scagliato contro l'auto e i carabinieri, a querl punto uno dei militari ha reagito sparando e uccidendolo. Il proiettile, ma la dinamica è ancora da verificare, avrebbe quindi raggiunto l'uomo alla gamba, non è ancora chiaro se di rimbalzo o direttamente, procurandogli una ferita mortale.