9 mag 2022

Ponte Morandi, l’ira dei parenti delle vittime "Il nome della società con il numero dei morti"

Le parole sono pietre, scriveva Carlo Levi. Ma può capitare che un numero diventi un macigno. Come è successo ai familiari delle vittime del ponte Morandi quando hanno letto il nome della newco usata dai Benetton e il fondo Blackstone per lanciare l’opa su Atlantia. Il nome Schema quarantatrè ha subito ricordato a Egle Possetti, presidente del Comitato ricordo vittime del ponte Morandi, il numero dei morti del 14 agosto 2018. Quarantatré donne, uomini e bambini precipitati dal viadotto a Genova. La scelta del nome non è casuale. La Finanziaria della famiglia Benetton ha utilizzato spesso il termine Schema, con numeri progressivi, per definire i suoi veicoli finanziari operativi. "Siamo schifati, amareggiati, delusi – afferma la portavoce del Comitato –.Possiamo capire la ratio nella gestione del nome dei veicoli finanziari operativi della famiglia Benetton. Ma un minimo di attenzione, di etica avrebbero dovuto usarla. Proprio su questa operazione ci è sembrato di gran cattivo gusto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?