Patente e stretta Ue: “Ora codice della strada europeo. Multe da uniformare”

Luigi Altamura, comandante della polizia locale di Verona: “Urgente uniformare le norme, a partire dalla guida in stato di ebbrezza che oggi prevede valori di legge diversi a seconda dello Stato”

Roma, 7 febbraio 2024 – Patente, ritiro e stretta europea. “Era ora”, sono le prime parole di Luigi Altamura, comandante della polizia locale di Verona, esperto di sicurezza, alla notizia che lo stop alla guida sarà valido in tutta Europa. “C’era grande attesa per questo provvedimento – sottolinea -. Ora naturalmente servirà un atto di ogni singolo governo perché la direttiva Ue diventi operativa”.

Approfondisci:

Patente, la stretta: con il ritiro ora scatta lo stop alla guida in tutta Europa. Qual è la velocità limite

Patente, la stretta: con il ritiro ora scatta lo stop alla guida in tutta Europa. Qual è la velocità limite

"Ora un codice della strada europeo”

Per il comandante Altamura i tempi sono maturi per arrivare a uniformare le norme sulla sicurezza stradale. “Ora serve un codice della strada europeo. Questo obiettivo non è più rinviabile - osserva -. E servirebbe anche uniformità sulle sanzioni al Codice della Strada”.

Approfondisci:

Autovelox e multe, cambia tutto: cosa sapere della riforma Salvini

Autovelox e multe, cambia tutto: cosa sapere della riforma Salvini
Approfondisci:

Multe stradali all’estero, ecco le 8 infrazioni che non lasciano scampo. Cos’è il sistema Cross Border

Multe stradali all’estero, ecco le 8 infrazioni che non lasciano scampo. Cos’è il sistema Cross Border

Alcol alla guida: come variano i limiti da paese a paese
Alcol alla guida: come variano i limiti da paese a paese

Il caso della guida in stato di ebbrezza

La guida in stato di ebbrezza, per dire, è regolata da valori che cambiano spesso a seconda dello Stato. Quindi i livelli di alcol consentiti – in Italia 0,5 grammi per litro – e quelli considerati fuorilegge sono diversi. Cosa che appare piuttosto singolare, visto che alla base dovrebbero esserci studi scientifici. “Le regole andrebbero uniformate anche in questo caso – è convinto Altamura -. L’Italia è nel mezzo della graduatoria”.

A questo link le info del Ministero su alcol e guida

Autovelox: quando arriva il decreto

Nel frattempo c'è grande aspettativa anche per il decreto autovelox. Una storia infinita e tormentata, il testo è atteso dal 2010. Il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini ha annunciato più volte una svolta contro le multe selvagge. Mentre in tutta Italia è esploso il fenomeno Fleximan, con gli occhi elettronici abbattuti. Il testo del decreto è ancora in bozza, è stato analizzato in diverse riunioni tecniche all’Anci, pronto per l’esame finale nella Conferenza Stato-Regioni.