2Terminata in Egitto la nuova udienza sul rinnovo della custodia detentiva di Patrick

Zaki. Ancora non se ne conosce l’esito. A riferirlo è il portavoce di Amnesty International, Riccardo Noury, sottolineando come siano iniziate le ore di attesa per conoscere la sorte dello studente egiziano dell’università di Bologna. "Speriamo che 11 mesi e mezzo di detenzione arbitraria e illegale di un prigioniero di coscienza, per i giudici egiziani, possano bastare!", è il messaggio di Noury su Twitter.