Venerdì 12 Aprile 2024

Condanna a 9 anni per l’autista del boss Messina Denaro

Giovanni Luppino è accusato di favoreggiamento e procurata inosservanza di pena aggravati. Neanche un mese fa l’arresto dei due figli Antonino e Vincenzo

Condannato a 9 anni l'autista di Messina Denaro (Ansa)

(fotogramma da video) Giovanni Luppino viene portato via dai carabinieri del Ros nei pressi della clinica privata in cui è stato arrestato il boss Matteo Messina Denaro, latitante da 30 anni, Palermo, 16 gennaio 2023. ANSA/Uff stampa Carabinieri + PRESS OFFICE, HANDOUT PHOTO, NO SALES + NPK

Roma, 13 marzo 2024 – Condanna a 9 anni per l’autista del boss Matteo Messina Denaro, catturato nel dicembre 2022 e morto lo scorso settembre. Giovanni Luppino è uno degli ultimi fiancheggiatori dell’ex primula rossa della mafia a cadere nella rete degli investigatori. Giusto un mese fa erano finiti in manette i figli di Luppino: Antonino e Vincenzo con l’accusa di favoreggiamento e inosservanza di pena aggravati. Stessa accusa per l’autista del boss che, come detto, dovrà scontare una pena di 9 anni. L'imprenditore di Campobello di Mazara aveva fatto da autista al boss durante gli ultimi tempi della sua vita da ricercato. Luppino, secondo l'accusa, rappresentata in aula dai pm della Dda Piero Padova e Gianluca De Leo, ha inoltre chiesto soldi per conto del capomafia e, insieme ai suoi figli, arrestati a febbraio scorso, ha curato spostamenti, traslochi e diversi aspetti organizzativi della latitanza del padrino di Castelvetrano.