Sono 7.767 i nuovi casi

di Covid-19 registrati ieri in Italia, contro i 10.680 del giorno precedente. Numero tra i più bassi degli ultimi mesi, con tutta probabilità legato

al ridotto numero di tamponi effettuati, 112.962, rispetto ai dati più alti di test effettuati nei giorni precedenti,

nel corso della settimana. Il numero di decessi invece sale, e di molto: 421, contro i 296 di 24 ore prima. L’indice di positività è pari a 6,9% (era al 10,4%). Aumenta

il numero di ricoverati, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. Nel primo caso l’incremento è di 552 unità (il giorno prima era stato di 353), portando

il totale attuale a 29.337; nel secondo caso l’incremento è di 6 unità, numero nettamente inferiore a quello del giorno prima (192), portando il totale attuale a 3.743. Il numero di persone attualmente positive è di 555.705.