1 La (ri)chiamata

Dopo essere stato il tecnico della Fiorentina per più

di cinque anni dal 2005, Cesare Prandelli era tornato ad allenare la squadra di Firenze alla fine del 2020. Nella sua prima partita, una sconfitta contro il Benevento, disse: "C’è tanto da lavorare"

2 Il ritiro

Una settimana fa il tecnico lombardo classe 1957,

ha inviato una lettera alla dirigenza viola, scrivendo: "Sono stanco e svuotato.

Mi trovo in un assurdo disagio che non mi permette di essere ciò che sono. Lascio

la Fiorentina"

3 Il ritorno

Appreso il suo ritiro, la società aveva ringraziato Prandelli "augurandogli di ritrovare

al più presto la serenità

e le energie necessarie per

il futuro". Al suo posto è stato richiamato il tecnico Beppe Iachini (in foto), esonerato

a novembre proprio dai viola