Domenica 16 Giugno 2024

L’appello di Meloni: un 2023 di orgoglio e ottimismo

Migration

"Un grande augurio a tutti gli italiani per un 2023 di orgoglio e di ottimismo. Il governo farà la sua parte in quest’anno ma vorrei che ci credeste con noi, che ci credeste con me, nella possibilità di risollevare questa nazione, di rimetterla in piedi, di farla camminare velocemente, con entusiasmo, perché noi possiamo fare molto di più. Dobbiamo farlo insieme". Così la premier Giorgia Meloni in un videomessaggio su Facebook per gli auguri del nuovo anno dal titolo "A voi, alle vostre famiglie, buon 2023".

Poche ore prima la premier aveva telefonato al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per esprimere "gratitudine per l’incoraggiamento a governare con la responsabilità che la difficoltà del momento esige, dopo le elezioni politiche che per la prima volta vedono una donna alla guida del Governo". Così una nota di Palazzo Chigi. "Nella comune forte preoccupazione per il conflitto in Ucraina, il presidente

Meloni – si legge ancora – ha condiviso le parole del Capo dello Stato sulle gravi violazioni della libertà che si consumano in varie aree del mondo e sulla necessità di concordia istituzionale nell’interesse dei giovani, delle donne, di chi lavora e guarda al futuro con fiducia".