L’elevato torna a parlare alle sue truppe parlamentari e traccia la rotta del M5s: avanti con Giuseppe Conte ("persona meravigliosa", dice Beppe Grillo) e col progetto costruito insieme alla "sinistra intelligente", guardando al 2050 e alla transizione econologica, tema posto in cima all’agenda del nuovo Movimento. Inoltre, resta il limite dei due mandati che, a detta di di Grillo, "deve essere un pilastro fisso", mentre sulla piattaforma Rousseau "si troverà un accordo". Questi in sintesi i punti toccati o nel corso dell’assemblea dei deputati e senatori grillini. In conclusione dell’incontro, l’elevato detta anche la linea comunicativa del gruppo. E citando Steve Jobs dice: "Dovete essere curiosi e studiare molto".