La Pasqua ’rossa’ non ferma gli incidenti stradali. Nel weekend lungo 2021 (da venerdì 2 a lunedì 5 aprile) in Italia si sono verificati 390 incidenti, mentre l’anno scorso erano stati 111: la crescita è del 251%. I morti invece sono stati 14, contro i 3 del 2020; i feriti 51 nel 2020, 255 nel 2021, (+400%). "La circolazione è aumentata, non rispettando il lockdown, e c’è sempre la distrazione di mezzo – spiega Giordano Biserni, presidente Asaps –. Webinar o conferenze on line sono attività che richiedono molta attenzione e stanno coinvolgendo quasi tutta la popolazione. Ma un problema serio è che i ragazzi fanno questi incontri in Rete alla guida. Ora con il Covid, al volante pensiamo sempre al rischio di contrarre la malattia e alla perdita di lavoro: il pericolo distrazione è così amplificato".