Morta la coppia di escursionisti dispersi sulle montagne cuneesi

I corpi di marito e moglie trovati dopo due giorni di ricerche

Morti gli escursionisti dispersi sulle montagne cuneesi
Morti gli escursionisti dispersi sulle montagne cuneesi

Cuneo, 5 dicembre 2023 - Sono stati trovati morti i due coniugi cuneesi dispersi da due giorni sulle montagne di Vinadio, nel Cuneese. I corpi senza vita di Roberto Meo Colombo e Fabrizia De Lio, rispettivamente di 53 e 38 anni, sono stati trovati oggi pomeriggio dalle squadre di soccorso. A denunciare la scomparsa erano stati i famigliari, domenica sera. L'auto della coppia era stata individuata, lunedì mattina, parcheggiata in borgata San Bernolfo, a monte dei Bagni di Vinadio. 

Nella ricerca della coppia di escursionisti – ieri temporaneamente sospese per il maltempo – sono state impegnate le squadre del Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco e il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. È stato utilizzato anche un elicottero con tecnologia Imsi Catcher a bordo per rilevare la presenza di un telefono cellulare in assenza di segnale. Da terra le unità cinofile molecolari cercavano qualche possibile indicazione sulla direzione intrapresa dagli escursionisti. Le operazioni dei soccorritori erano riprese questa mattina e si sono concentrate sulla zona di Collalunga, a oltre 2.500 metri di quota, dove sono stati trovati i corpi. 

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn