"Due casi paralleli, indagare bene"

"Mia madre trovata senza vita in una camera chiusa a chiave dalla cameriera. Ora con Fiorenza Rancilio mi sembra un...

"Mia madre trovata senza vita in una camera chiusa a chiave dalla cameriera. Ora con Fiorenza Rancilio mi sembra un copione già letto. Sono situazioni complesse ma dove oggi, se le indagini vengono svolte in maniera accurata ed assennata, le prove si trovano come i responsabili", dice Manfredi Mattei, figlio di Alberica Filo della Torre uccisa il 10 luglio 1991 nella sua villa all’Olgiata dal domestico, incastrato 20 anni dopo.