Sabato 20 Luglio 2024

Due anni allo stalker della giornalista

Migration

Marialuisa Jacobelli aveva ripercorso davanti agli inquirenti la genesi di "un incubo", sfociato in quasi 30 telefonate al giorno anche con numeri anonimi, oltre 600 email, chiamate anche alla madre. Messaggi con ingiurie e minacce, atti persecutori che hanno creato un "clima di terrore". Il suo ex Francesco Angelini, 52enne finito in carcere in giugno per stalking ai danni della giornalista sportiva e conduttrice di Dazn, è stato condannato a 2 anni e 4 mesi nel processo con rito abbreviato a Milano. L’uomo ha versato alla vittima una somma consistente e da qualche mese si sta curando dal punto di vista comportamentale e psicologico in una clinica specializzata.