Calano contagiati e morti, ma il tasso di positività sale ancora fino al 17,6%. È la fotografia di ieri dell’andamento dell’epidemia in Italia. I nuovi contagi sono 11.831, su un totale

di 67.174 tamponi eseguiti, e sono 364

i morti registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale delle vittime a 74.985 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia

di Covid 19. I numeri assoluti sono calati rispetto a quelli

del giorno precedente

a causa del minore numero di tamponi effettuati. Ma il tasso

di contagio è appunto salito di quasi tre punti, passando dal 14,1%

di venerdì al 17,6%

registrato ieri.

E sono aumentati

di nuovo i pazienti ricoverati in terapia intensiva: 16 in più rispetto al giorno prededente, con 134 nuovi ingressi registrati.

I malati attualmente ricoverati in terapia intensiva sono diventati 2.569, erano 2.553.

Nei reparti sono invece curate 22.948 persone, 126 in più rispetto

al giorno prima.