Venerdì 21 Giugno 2024

Brooke Shields: "Io, violentata da giovane" La rivelazione nel suo nuovo documentario

Migration

Aver subito una violenza sessuale da ragazza subito dopo la laurea a Princeton, quando stava iniziando la sua carriera di giovane attrice: è la rivelazione shock di Brooke Shields (foto), nel documentario sulla sua vita, "Pretty Baby", diretto da Lana Wilson e presentato in anteprima al Sundance film festival. L’ex top model non ha fatto il nome del suo stupratore, ma ha detto di averlo incontrato altre volte in ambito professionale. Così accettò il suo invito per una cena che lei pensava fosse per parlare di un nuovo film. Durante l’incontro però, l’uomo la convinse ad andare nel suo hotel dicendole che le avrebbe chiamato un taxi dalla sua stanza e invece si spogliò e la aggredì. L’attrice spiega di averci messo anni ad elaborare quanto accaduto: ha poi scritto una lettera al suo violentatore, in cui gli esprimeva la sua rabbia, ma non ha ricevuto risposta.