Lunedì 27 Maggio 2024

Brasile, il mondo in ansia per Pelè Lui rassicura: "Mi sento forte e ho speranza"

Migration

"Amici miei, voglio che stiate tranquilli e ottimisti. Sono forte, con tanta speranza e continuo il trattamento come al solito. Voglio ringraziare tutti l’intera equipe medica e il team di infermieri per tutta la cura che ho ricevuto. Ho molta fede in Dio e ogni messaggi e ogni messaggio di amore che ricevo da voi, e che provengono da tutto il mondo, mi mantengono pieno di energia. E mi fanno assistere alle partite del Brasile ai Mondiali!". Lo scrive Pelè, 82 anni, su Instagram, ai milioni di tifosi e appassionati di calcio che sono in apprensione per le sue condizioni di salute. In giornata si era diffusa la notizia che O Rei non risponderebbe più alla chemioterapia e sarebbe è stato trasferito nel reparto delle curve palliative dell’ospedale ‘Albert Einstein’ di San Paolo in cui è ricoverato da martedì scorso. Poi, il messaggio del campione.