Roma, 3 aprile 2021 - Iniziano i tre giorni di Pasqua e da oggi (sabato 3 aprile: qui cosa possiamo fare oggi) a lunedì 5 aprile (giorno di Pasquetta) tutta l'Italia è in zona rossa. In questi giorni torna quindi d'attualità l'autocertificazione che dovremo sempre avere con noi quando usciremo di casa (qui quante persone possiamo portare in auto). Infatti in zona rossa potremo uscire di casa solo per comprovati motivi di lavoro, salue o necessità e dovremo appunto autocertificarli compilando il relativo modulo, il cui Pdf potete scaricare sotto. L'autocertificazione è in pratica necessaria sempre anche per le altre deroghe consentite. Se non l'abbiamo compilata e ci fermano per un controllo saranno le forze dell'ordine a fornirci il modello che poi dovremo compilare alla loro presenza.

Ecco quando si può uscire dal comune

Covid in Italia: contagi del 4 aprile. Bollettino Coronavirus e dati regioni

Sport e passeggiate a Pasqua in zona rossa: cosa si può fare

Spostamenti Pasqua e Pasquetta: le regole

Seconde case: dove si può (e non) si può andare a Pasqua

Supermercati aperti a Pasqua 2021: ecco quali. Negozi, l'allegato 23 in Pdf

Autocertificazione: il modello in Pdf

Il caso: autocertificaone falsa, è reato o no?

Vediamo quindi i principali casi e soprattutto come deve essere compilata.

I colori aggiornati delle regioni

Visite a parenti e amici

Possiamo andare a trovare amici e parenti una sola al volta al giorno verso una sola abitazione privata in tutto ilt erritorio della regione al massimo in due persone (non si contano i figli under 14 e i conviventi non atusufficienti. In questo caso, oltre alla parte generale contutti i nostri dati anagrafici, andrà spuntato e compilato il terzo motivo "altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero dai predetti decreti, ordinanze e altriprovvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio".  Andrà indicato l'indirizzo di partenza, quello di arrivo senza la necessità di specificare l'identità del parente o dell'amico.

Supermercati e negozi aperti a Pasqua: ecco dove

Pasqua blindata ma non sulle autostrade

Passeggiata e parco

Anche solo per fare una passeggiata (possibile nei pressi della nostra abitazione) dovremo avere l'autocertificazione compilando il terzo campo dei motivi con l'indirizzo di partenza. Stessa cosa se vogliamo andare al parco (anche qui vicino a casa).

Decreto Draghi: cosa cambia dal 7 aprile

Andare a messa

E' possibile andare a messa per le solenni celebrazioni, scegliendo la chiesa più vicina a casa. Obbligo di autocertificazione: compilare ilm terzo motivo con il solito schema.

Seconde case

Confermata la possibilità di andare nelle seconde case (ad eccezione delle regioni dove i governatori hanno espressamente stabnilito un divieto). Nell'autocertificazione (sempre terzo motivo) dovremo indicare l'indirizzo di arrivo.

Negozi

Possibile fare la spesa nei negozi previsti dall'allegato 23 (qui vi diciamo quali). Autocertificazione sì.

Viaggi all'estero

Possibile viaggiare all'estero per turismo e raggiungere l'aeroporto anche se fuori regione. Dovremo avere l'autocertificazione indicando l'aeroporto e tra le motivazioni il viaggio di turismo.