Angela Dargenio, 48 anni, è stata uccisa sul pianerottolo di casa sua
Angela Dargenio, 48 anni, è stata uccisa sul pianerottolo di casa sua

L’ha aspettata sul pianerottolo di casa e, quando l’ha vista uscire dall’ascensore con le borse della spesa, le ha sparato: otto colpi di pistola senza neanche dire una parola. Così Massimo Bianco, una guardia giurata di 50 anni, ha ucciso l’ex moglie, Angela Dargenio, a Torino. I poliziotti hanno trovato l’uomo nel suo appartamento al sesto piano, dove era andato a vivere dopo la separazione della coppia, nell’estate scorsa.

Bianco ha usato la pistola d’ordinanza sul pianerottolo al quarto piano nello stesso condominio, dove abitava la vittima, con il figlio minore di 16 anni, e dove vive, nell’altro appartamento, la figlia di 25, madre di una bambina, con il compagno.