Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

De Andrè, pesce fresco, carne alla brace. Le lombate di Riccardo ad Asina Luna

Grill e Fabrizio De Andrè. Ma anche pesce e un’ottima cantina. Dalla parte industriale di Peschiera, in via Resistenza 23 (Mezzate), Asina Luna è una nuvola, un mondo. Il nome da una canzone dell’album “Le Nuvole” (a voi scoprirlo), perché Riccardo Succi, il grill chef, ha scritto un saggio “sacrilego” su Faber, quando frequentava la Fondazione De Andrè, “Laudate Hominem”, su La […]

Ultimo aggiornamento il 9 giugno 2018 alle 09:16

Grill e Fabrizio De Andrè. Ma anche pesce e un’ottima cantina. Dalla parte industriale di Peschiera, in via Resistenza 23 (Mezzate), Asina Luna è una nuvola, un mondo. Il nome da una canzone dell’album “Le Nuvole” (a voi scoprirlo), perché Riccardo Succi, il grill chef, ha scritto un saggio “sacrilego” su Faber, quando frequentava la Fondazione De Andrè, “Laudate Hominem”, su La
Buona Novella. Riccardo, laureato in scienze politiche, e la moglie Tiziana, medico mancato per due esami, non sono persone banali. Entri nel ristorante, ambiente originale, curato, e subito vedi i tagli di lombata e le stagionature dichiarate. In fondo la cucina tradizionale, dove si fa anche ottimo pesce fresco. «Non ho vitello, perché sono cuccioli – spiega Riccardo –, i tagli di razza Bavarese e Prussiana sono di femmina adulta che non ha partorito (Scottona), poi tratto Angus Irlandese e Angus Nebraska, il Kobe Wagyu di Longino».

La legna di brace è di marabù cubano. Frollatura da 60 giorni, ma in ambiente più secco, a 80 nel grasso di vitello. Tiziana è figlia del mitico Gino, ristoratore famoso nella zona, originario di Barletta. L’antipasto è una delicatissima ventresca con cipolla rossa e patata viola, declinata in vellutata anche nei tagliolini con asparagi al burro di Peppino Occelli, con scaglie di Salva cremasco. Poi tre lombate a diversa frollatura e filetto Elcano di scottona con pepe di Sechuan e sesamo nero. Cottura e consistenze perfette di razze poco frequentate ma buonissime. Schioppettino Conte d’Attimis 2015 e bollicine rosè di Riccardi all’altezza.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.