Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Melazzini dall’Aifa alla direzione scientifica Maugeri

Mario Melazzini è nuovo direttore scientifico della Maugeri (la dizione completa è ICS Maugeri, istituti clinici scientifici Spa, Società Benefit). Medico ricercatore originario di Pavia, il manager sanitario ha concluso da pochi giorni (con ottimi risultati, universalmente riconosciuti) il suo mandato come direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco – AIFA. Dopo anni, torna nel capoluogo pavese, […]

Ultimo aggiornamento il 12 settembre 2018 alle 11:30

Mario Melazzini è nuovo direttore scientifico della Maugeri (la dizione completa è ICS Maugeri, istituti clinici scientifici Spa, Società Benefit). Medico ricercatore originario di Pavia, il manager sanitario ha concluso da pochi giorni (con ottimi risultati, universalmente riconosciuti) il suo mandato come direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco – AIFA. Dopo anni, torna nel capoluogo pavese, in Maugeri, dove aveva lavorato come oncologo e come direttore di istituto.

“Grazie all’esperienza acquisita nel mio percorso di medico e di ricercatore in Maugeri”, ha detto Melazzini, “ho potuto svolgere e ricoprire negli anni, ruoli tecnici, politico amministrativi e di gestione del sistema sanitario e della ricerca. Ritorno in questo gruppo avendo chiara la possibilità di dare un contributo a rilanciarne la credibilità in ambito scientifico, grazie al grande patrimonio rappresentato dai ricercatori presenti nei 18 istituti clinici scientifici Maugeri, di cui 11 IRCCS, in tutta Italia. Mio obiettivo”, ha proseguito Melazzini, “sarà aumentare il carattere traslazionale delle nostre ricerche, favorendo una maggiore ricaduta dei risultati sui percorsi clinico-assistenziali a favore dei pazienti”.

Paolo Migliavacca, direttore generale, in un comunicato si è detto “particolarmente lieto del rientro di Melazzini, per la straordinaria opportunità di dare, con la sua presenza, un grande impulso al governo della ricerca” e annunciato che Stefania Priori, cardiologa molecolare di fama internazionale e professore ordinario nell’Università di Pavia, direttore scientifico uscente, “assume il compito di sviluppare e coordinare la presenza di Maugeri nell’area delle terapie innovative”.

L’importanza della nomina di Melazzini è sottolineata anche dal presidente, Gualtiero Brugger, e dall’amministratore delegato, Gianni Giorgi, secondo i quali “il rafforzamento della organizzazione e della gestione della ricerca dimostra la priorità riconosciuta da ICS Maugeri al proprio impegno scientifico a favore dei pazienti e della collettività”.

Alessandro Malpelo

QN Quotidiano Nazionale

Salute

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.