Una carta dei valori sulla sostenibilità

Migration

Si chiama Sustainability Honor Code (Carta dei Valori sulla Sostenibilità) ed è una delle novità principali della 62esima edizione del Salone Nautico

internazionale di Genova. E prevede sei punti: riduzione delle emissioni nocive in atmosfera; ciclo di vita dei materiali utilizzati e gestione sostenibile dei rifiuti; gestione responsabile della logistica e della mobilità; sostenibilità

del comparti food and beverage; efficientamento nell’uso dell’energia;

responsabilità sociale nei confronti dei lavoratori. E, tra parentesi, si tratta di un progetto unico non solo a livello nazionale, ma anche in ambito europeo. L’obiettivo è quello di operare in modo sostenibile e responsabile sotto il profilo sociale e ambientale secondo il principio di ‘responsabilità ecologica’.

Una sfida alla quale il Salone vuole rispondere.