Lunedì 20 Maggio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Archivio

Mondiali 2022, Serbia-Svizzera 2-3: elvetici agli ottavi contro il Portogallo

Decisive le reti di Shaqiri, Embolo e Freuler: dall'altro lato vani i gol di Mitrovic e Vlahovic

Duello aereo fra Pavlovic e Embolo (Ansa)

Duello aereo fra Pavlovic e Embolo (Ansa)

Doha (Qatar), 2 dicembre 2022 - Il quadro degli ottavi di finale dei Mondiali 2022 si completa con l'entrata in scena del Gruppo G, che premia Brasile e Svizzera a spese di Camerun e Serbia. Gli elvetici vincono una partita tesa e vibrante fin dai primi istanti: a segno Shaqiri, Embolo e Freuler. Quest'ultimo curiosamente riscatta alla grande i gravi errori che avevano propiziato sull'altro fronte le reti di Mitrovic e Vlahovic: solo un'illusione per la Serbia, che vede avanzare agli ottavi la Svizzera, attesa ora dal Portogallo.

Primo tempo

Pronti, via e dalle parti di Vanja Milinkovic-Savic comincia a piovere una raffica di occasioni: enorme in particolare quella capitana sui piedi di Embolo, che penetra bene ma poi centra il portiere serbo. Dall'altro lato la replica è affidata a Milenkovic, che al 5' svetta dagli sviluppi di un corner battuto da Tadic ma conclude fuori. All'11' è il palo a respingere il bolide mancino di Zivkovic: sulla ribattuta Mitrovic è poco reattivo e grazia un fortunato Kobel. La Svizzera risponde con la volée di Shaqiri: la difesa serba si salva come può. Il gol del giocatore più atteso (e discusso) è rimandato solo al 20', quando il numero 23 riceve da un generoso Sow e con un mancino di prima, deviato, punisce Vanja Milinkovic-Savic. Il pareggio non si fa attendere e arriva al 26': il marcatore è Mitrovic, che di testa gira un cross di Tadic dopo una brutta palla persa a centrocampo da Freuler. La Svizzera prova a tornare in vantaggio con il solito Shaqiri che, pescato da Rodriguez, con un tocco di esterno mancino manda la palla incredibilmente sul fondo. Gol sbagliato, gol subito: la rimonta serba la completa al 35' Vlahovic, che con un sinistro a incrociare capitalizza un altro regalo di un disastroso Freuler. Il botta e risposta continua al 44', quando Embolo da zero metri spinge in rete l'assist al bacio di Widmer.

Secondo tempo

La Svizzera rientra in campo determinata e al 48' torna in vantaggio con Freuler, che riceve il suggerimento di tacco di Vargas e al volo buca Vanja Milinkovic-Savic riscattando una partita fino a quel momento insufficiente. Al 57' Embolo potrebbe chiudere i conti ma, da zero metri, spara incredibilmente alle stelle: sul ribaltamento ha lo stesso esito la botta di Tadic. Gli elvetici rallentano i ritmi e stavolta non commettono gli errori del primo tempo: la vittoria che vale gli ottavi contro il Portogallo è in ghiaccio.

Leggi anche - Mondiali 2022: l'Uruguay batte il Ghana ma viene eliminato