Sabato 15 Giugno 2024
SOFIA SPAGNOLI
Archivio

Come risparmiare sui regali di Natale: tutti i consigli da seguire

Per fare bella figura non è necessario scegliere doni costosi: ecco una guida con piccole e buone abitudini da applicare

Troppe volte a Natale è capitato di ridursi all’ultimo nella ricerca dei regali, uscendo dalla corsa affannosa che precede il cenone della Viglia, insoddisfatti e con il portafogli vuoto. Eppure per fare una buona figura davanti ai propri cari, non è necessario scegliere regali costosi: basta applicare piccole e buone abitudini per arrivare al giorno tanto atteso più sereni e felici dei doni da noi scelti. Ecco qui alcuni consigli da seguire per scegliere i regali giusti, limitando le spese.

Sommario

Cerca le offerte online

Il modo più facile per imbattersi in buone offerte, è scrollare il feed dei nostri social: molti fashion blogger, nel periodo natalizio, avviano offerte ad hoc con i marchi con cui collaborano. Spulciare tra qualche storia Instagram, può essere, quindi, d’aiuto. Inoltre, alcuni negozi fisici o e-commerce, hanno, prolungato le offerte proposte durante il Black Friday e il Cyber Monday: su Amazon hanno debuttato le offerte di Natale: sono rimasti in sconto centinaia di articoli che possono tornare utili come regali da mettere sotto l'albero. Ma attenzione: se si intende cercare i doni online, è sempre meglio fare un unico ordine con più regali, di modo da contenere i costi di spedizione.

Fare una lista precisa

La precisione in questo caso ripaga. Fare una lista aiuta a non farsi prendere dalla foga dei regali, ma a mantenere una certa razionalità e organizzazione. Basta raccogliere le idee su un foglio, anche alla rinfusa, per scegliere il regalo giusto, evitando gaffe, e contenendo il budget regali. Un consiglio può essere quello di creare una lista con i nomi delle persone, stabilendo, fin da subito, una cifra da spendere per ciascuno, da segnare accanto al nome.

Non ridursi all’ultimo minuto

Meglio non cedere alle corse dell’ultimo minuto. Prendere i regali per tempo è sempre una buona pratica. C’è chi, addirittura, inizia a procurarseli già durante l’anno per non arrivare con l’acqua alla gola il giorno della Viglia. In realtà, il periodo migliore per acquistare i regali di Natale è, secondo Idealo, è durante le ultime due settimane di ottobre. Dopo quel momento, iniziano gradualmente i rincari. Sono due i fattori che spiegano questo andamento: ad ottobre le scorte dei venditori online sono piene ed è il momento in cui supermercati e negozi iniziano a distribuire i loro cataloghi interamente dedicati a regali, quindi emerge il fattore concorrenza.

Mercatini dell’usato

I prodotti di seconda mano sono sempre più apprezzati dagli italiani. Si può andare alla ricerca del regalo perfetto, visitando qualche mercato locale o tenendo sotto controllo i prodotti presenti su siti interamente dedicati al settore, come Vinted, Wallapop e Subito.it.

Regifting

Non avere paura di riciclare i regali. Il regifting altro non è che il riciclo di un dono che ci è stato fatto, e che, per ovvie, ragioni, non ci si addice o che già possediamo. Può sembrare a primo acchito una pratica poco educata, ma in realtà si tratta di un’alternativa anti-spreco a sostegno dell’economia circolare.

Fai da te

La soluzione perfetta per contenere il budget, può essere quella di creare oggetti "home made" da mettere sotto l’albero. Preparare dei biscotti di Natale o un buon liquore da confezionare con cura, o creare delle candele profumate, usando olii essenziali: sono idee semplici ma d’effetto.

Un regalo immateriale

Un regalo immateriale non è per forza da meno. Ci sono momenti o situazioni che si possono vivere insieme alle persone a noi care, in grado di fortificare il nostro rapporto ancor più che con un regalo materiale. Organizzare un trekking, o un’esperienza vicino a casa da condividere con la persona che si ama, come una giornata al mare, sono alternative sempre apprezzate.

Punta sulla cultura: libri e mostre

C’è chi preferisce sfogliare un regalo piuttosto che aprirlo. L’unica difficoltà in cui ci si può imbattere è cercare il libro giusto da regalare. Nella maggior parte delle librerie è possibile trovare buone soluzioni negli angoli offerte, oppure è sempre buona pratica regalare a una persona cara un libro da noi molto amato. Un altro regalo interessante, può essere una visita al museo. Con la scusa, vi è anche la possibilità di visitare una nuova città.

Cercare coupon

Online sono presenti molte pagine che mettono a disposizione coupon da utilizzare in negozi fisici o in siti e-commerce. Fare una carrellata, cercando le offerte dei punti vendita che più ci interessano, può essere utile per limitare i costi.