Venerdì 21 Giugno 2024
ENRICO MASI
Archivio

Messi: "Ho giocato la mia ultima partita a un Mondiale, ma con l'Argentina non è finita"

Il fuoriclasse di Rosario ha parlato dopo la vittoria ai rigori sulla Francia: "

Lusail (Qatar), 18 dicembre 2022 – L’Argentina sale sul tetto del Mondo e lo fa battendo 7-5 la Francia ai calci di rigore e al termine di una finale a dir poco densa di emozioni e colpi di scena. Protagonista assoluto della serata di Lusail Lionel Messi, che ha ingaggiato una battaglia straordinaria a colpi di gol con il compagno al Psg Mbappé, e alla fine ha alzato al cielo sia il trofeo di MVP del Mondiale sia la Coppa del Mondo, l’unico grande trofeo che mancava nel suo già straordinario palmarès. Il miglior sigillo possibile impresso su un curriculum come detto colmo di successi, in quella che è stata la sua ultima partita in un Mondiale, come lui stesso ha ammesso nel post-partita: “E’ tutto pazzesco – ha dichiarato 'La Pulce' –. La coppa si è fatta attendere ma è la cosa più bella che ci sia. Me lo sentivo che Dio mi avrebbe aiutato a raggiungerla. Abbiamo sofferto tanto ma alla fine l’abbiamo portata a casa. Non vedo l’ora di rientrare in Argentina per godermi cosa succede. Cosa ci sarà dopo tutto questo? Nulla, dopo aver vinto la Copa America e il Mondiale quasi al termine della mia carriera. Non voglio ripensare a tutte le partite. Volevamo vincere la Coppa del Mondo e l’abbiamo vinta. E’ la mia ultima partita a un Mondiale”.

Messi con la Coppa del Mondo insieme a tifosi e compagni dell'Argentina (Ansa)
Messi con la Coppa del Mondo insieme a tifosi e compagni dell'Argentina (Ansa)

La Nazionale

La sua avventura con la maglia dell’Albiceleste non sembra però essere al capolinea: “Amo il calcio, mi piace il mio lavoro e mi piace molto questo gruppo. Voglio continuare a giocare ancora qualche partita con la Nazionale per potermi godere il titolo di campione del Mondo che ho conquistato”.