Sabato 22 Giugno 2024

Hotel Transylvania 2 al cinema: ecco trailer e curiosità

Un nuovo e inquietante personaggio è pronto a rubare la scena

Hotel Transylvania

Hotel Transylvania

Roma, 7 ottobre 2015 - Hotel Transylvania 2, il conto alla rovescia è finito. Uno dei film d'animazione più attesi della stagione, prodotto dalla Sony Pictures Animation, arriva nelle sale domani, giovedì 8 ottobre. Il trailer gira da tempo e ha già fatto impazzire milioni di fan. Ottantacinque secondi esilaranti con protagonista il Conte Drac, burbero vampiro dal cuore d'oro, alle prese col nipotino Dennis. Eh sì, perché la vampiretta Mavis e il suo umanissimo fidanzato Jonathan, dopo essersi innamorati in Hotel Trasnylvania, hanno deciso di convolare a nozze (indovinate in quale location?) e di sigillare la loro bizzarra unione con un dolcissimo frugoletto dai capelli rossi e gli occhi blu. Nel trailer Dennis ha già uno o due anni e viene accompagnato dal Conte Drac su una torre, insieme ai personaggi più amati del primo film, Wayne il Lupo Mannaro, Murray la Mummia, Frankenstein (il mostro, non il dottore) e Griffin l’Uomo Invisibile. Drac è tormentato da un dubbio: il suo nipote 'mezzosangue' (non ce ne voglia la Rowling) sarà del tutto umano o avrà ereditato le superdoti da vampiro? Il modo più rapido (e sicuramente non indolore per scoprirlo) è lanciarlo dalla cima di una torre e vedere se è in grado di volare. Il finale del trailer non lo sveliamo, guardatelo qua sotto.

Nella trama del sequel restano i malintesi e i sotterfugi che hanno conquistato il pubblico in Hotel Transylvania. Ma un nuovo personaggio è pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista. Austero, temibile e, soprattutto, poco incline ad accettare i non purosangue: all'Hotel Transylvania arriva il padre di Drac e nonno di Dennis, il dispotico conte Vlad.

CURIOSITA' - Hotel Transylvania 2 è un concentrato di gag. Sono 89 minuti esilaranti che scorrono via rapidi, anche se alcuni sketch perdono il loro potenziale a causa del doppiaggio. Che, va detto, viene reso alla perfezione da Claudio Bisio (Dracula) e Paolo Villaggio (Vlad). In lingua originale le voci sono di Mel Brooks (Vlad), Adam Sandler (Drac), Steve Buscemi (Wade), David Spade (Griffin), Kevin James (Frankenstein). Più o meno gli stessi doppiatori che si trovano negli utlimi film prodotti da Adam Sandler.

LE CITAZIONI - Attenzione a non lasciarci sfuggire i riferimenti a film 'vampireschi' come Dracula di Bram Stoker (1992) con Gary Oldman e Twilight. Ed ecco allore che, nel campo estivo per Vampiri, d'un tratto appreuno spaventato baby Edward.