Domenica 26 Maggio 2024

Case "green": l'Italia è al nono posto

Classifica / La ricerca a tema sostenibilità condotta negli USA

Nel 2022 sono stati certificati 96 progetti Leed per 1,43 mln di m2 lordi

Nel 2022 sono stati certificati 96 progetti Leed per 1,43 mln di m2 lordi

Da un'importante analisi condotta dallo U.S. Green Building Council (USGBC), un'organizzazione privata senza scopi di lucro che promuove la sostenibilità nella progettazione, nella costruzione e nel funzionamento degli edifici, si evince che il nostro Paese si è piazzato al nono posto al mondo per edifici certificati sostenibili nel 2022: il dato è stato comunicato con orgoglio dalla filiale italiana dell'organizzazione delle imprese e dei professionisti dell'edilizia green, il Green Building Council Italia, per mezzo di una nota ufficiale. Nell'anno appena concluso, infatti, all'interno dei nostri confini nazionali sono stati certificati ben 96 progetti Leed, per una superficie totale di oltre 1,34 milioni di metri quadrati lordi. Va segnalato a tal proposito che con Leed si intende una certificazione volontaria di sostenibilità dell'immobile, elaborata dallo stesso U.S. Green Building Council e che riguarda tematiche fondamentali quali il risparmio energetico e idrico, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, il miglioramento della qualità ecologica degli interni, i materiali e le risorse impiegati, oltre al progetto e alla scelta del sito. Nella graduatoria mondiale Top 10 l'Italia è uno dei soli tre Paesi europei presenti: gli altri due sono la Svezia e la Spagna.